Share this photo on Twitter Share this photo on Facebook

latteria sociale

Posted by
flo (udine, Italy) on 18 May 2018 in Food & Cuisine and Portfolio.

Nel 1937 lavori di ristrutturazione. Dopo la seconda guerra molti scelsero l’emigrazione, la vita di operaio. L’allevamento dei bovini fu sempre più abbandonato con la conseguenza che il bosco spontaneo lentamente riconquistò i pascoli ed i prati erbosi sul monte di Ragogna. I colpi più duri per le latterie sociali e turnarie e per la loro produzione artigianale, vennero dal susseguirsi delle direttive europee per l’agricoltura, sempre più orientate alla grande produzione. Tutti fummo abbagliati dalla costanza di caratteristiche della produzione dei grandi caseifici multinazionali. La latteria turnaria di Muris esiste ancora grazie all’orgogliosa ostinazione di un manipolo di continuatori della antichissima tradizione e gelosi costudi delle qualità dei prodotti del luogo. In quel fabbricato costruito già negli anni 1920 si producono prodotti caseari tradizionali che, per la costante qualità artigianale, sono da considerarsi prodotti di pregio e di nicchia.

Canon EOS 5D Mark III 1/125 second F/4.0 ISO 2000 105 mm

Canon EOS 5D Mark III
1/125 second
F/4.0
ISO 2000
105 mm