Share this photo on Twitter Share this photo on Facebook

“La Casa” Gibran Khalil Gibran.

Posted by
flo (udine, Italy) on 13 July 2015 in Architecture and Portfolio.

“Allora un muratore si fece avanti e domandò: parlaci della Casa. Egli rispose, dicendo:
Prima di costruire dentro le mura cittadine, immaginate una dimora nel deserto.
Poiché come voi rincasate al crepuscolo, così fa il vagabondo che è in voi, sempre lontano e solitario.
La casa è il vostro corpo più grande.
Vive nel sole e si addormenta nella quiete della notte; e non è senza sogni. La vostra casa non sogna? E sognando non lascia la città per un boschetto o per la cima d’un colle?
Vorrei raccogliere in mano tutte le vostre case e spargerle sui prati e le foreste come un seminatore.
Vorrei che le strade fossero valli, e i vostri viali verdi sentieri, perché possiate cercarvi l’un l’altro tra le vigne, e incontrarvi con gli abiti odorosi della fragranza della terra”

NIKON D7000 1/1250 second F/4.5 ISO 400 27 mm (35mm equiv.)

NIKON D7000
1/1250 second
F/4.5
ISO 400
27 mm (35mm equiv.)